L'elevata produzione di cortisolo causata da stress, eccessivo allenamento, eccesso di carboidrati raffinati ed esaurimento surrenale, porta la persona di grossa costituzione a depositare grasso nella zona addominale causando resistenza all’insulina.

La strategia da seguire è una dieta in base al proprio profilo ormonale. Inoltre:

- limitare per quanto possibile gli stress psicologici;
- evitare cibi a cui si è intolleranti attraverso un esame nutrigenetico;
- evitare i pasti che portano picchi glicemici (ossia quelli molto ricchi di carboidrati, specialmente se ad alto indice glicemico);
- integrare con fosfatidilserina e piante adattogene come la rhodiola;
- integrare con vitamina C, vitamina B5 e magnesio;
- evitare gli allenamenti aerobici, lattacidi e comunque di lunga durata.

Cosa ne pensate?